logo-robur

INCENTIVI // INCENTIVI REGIONALI // Comune di Milano - Contributi per opere di miglioramento dell'efficienza energetica degli edifici

Comune di Milano - Contributi per opere di miglioramento dell'efficienza energetica degli edifici

Incentivi Milano
 

Soggetti beneficiari


Possono presentare domanda di contributo:
  • proprietari e/o comproprietari dell’edificio oggetto di intervento;
  • condominii rappresentati dall'amministratore condominiale regolarmente nominato e appositamente autorizzato dall’assemblea dei condomini dell'edificio oggetto di intervento;
  • società di persone;
  • società di capitali;
  • enti privati;
  • soggetti pubblici o a partecipazione pubblica;
per i seguenti edifici classificati in funzione della destinazione d’uso come da art. 3 del D.P.R. n.412 del 26 agosto 1993 e s.m.i.:
E.1 Edifici adibiti a residenza e assimilabili
E.3 Edifici adibiti a ospedali, cliniche o case di cura e assimilabili
E.4 Edifici adibiti ad attività ricreative, associative o di culto e assimilabili
E.6 Edifici adibiti ad attività sportive
E.7 Edifici adibiti ad attività scolastiche a tutti i livelli ed assimilabili.
 

Tipologie di intervento


Le tipologie di intervento di efficientamento energetico sugli edifici interi esistenti ubicati nel territorio del Comune di Milano, atti a migliorare l’indice di prestazione energetica per la climatizzazione invernale ed estiva, ammesse a contributo sono sinteticamente le seguenti:

d. Installazione di generatori di calore alimentati a gas naturale o di pompe di calore ad alta efficienza o di impianti geotermici a bassa entalpia (con o senza produzione di acqua calda per usi igienici o sanitari) in sostituzione di quelli esistenti.

Gli interventi riguardano la sostituzione completa o parziale di impianti di climatizzazione invernale e/o produzione di acqua calda sanitaria centralizzati con impianti dotati di generatori di calore alimentati a gas naturale o di pompe di calore ad alta efficienza o impianti geotermici a bassa entalpia. Le caratteristiche delle nuove apparecchiature dovranno almeno possedere i requisiti minimi previsti dalle disposizioni legislative vigenti. L'efficienza globale media stagionale dell’impianto termico di climatizzazione invernale e/o produzione di acqua calda sanitaria, calcolata secondo la metodologia adottata dalla Regione Lombardia nei dispositivi di recepimento della normativa per la certificazione energetica in edilizia, dovrà essere superiore di almeno 5 (cinque) punti percentuali al valore previsto dalla normativa regionale vigente.
Non sono ammissibili a contributo le spese sostenute per gli interventi di sostituzione degli impianti di climatizzazione nel caso in cui l’impianto centralizzato venga trasformato con impianti autonomi.

Per tutte le tipologie di intervento sopra descritte (di cui agli artt. 3,4,5,6 e 7) sono ammesse a contributo:
  • le spese professionali necessarie per la realizzazione degli interventi, comprensive della progettazione e della redazione dell’attestato di prestazione energetica;
  • fornitura e posa in opera di materiali atti a ridurre la trasmittanza termica U e di tutte le apparecchiature termiche, meccaniche ed elettroniche necessari a realizzare a regola d’arte gli impianti solari termici, fotovoltaici, di climatizzazione invernale/estiva, nonché la realizzazione delle opere murarie ad essi collegate, ivi inclusi gli oneri di sicurezza;
  • IVA.
 

Disponibilità finanziarie ed entità del contributo


Le risorse stanziate ammontano a € 500.000/anno.
Il contributo è concesso per una sola tipologia d’intervento, concorre fino al 50% delle spese ammissibili degli interventi e l’entità dei contributi è differenziata a seconda della tipologia delle opere; si precisa che non saranno ammissibili ulteriori richieste di contributo per altre tipologie di intervento sull’edificio per cui è stata presentata domanda di partecipazione. Gli importi massimi ammessi a contributo sono:

Intervento: Sostituzione generatori di calore alimentati a gasolio con generatori di calore a gas naturale o di pompe di calore ad alta efficienza o impianti geotermici a bassa entalpia aventi potenza al focolare tra 35 kW e 116.3 kW | Contributo: 20.000 euro

Intervento: Sostituzione generatori di calore alimentati a gasolio con generatori di calore a gas naturale o di pompe di calore ad alta efficienza o impianti geotermici a bassa entalpia aventi potenza al focolare tra 116.4 kW e 350 kW | Contributo: 30.000 euro

Intervento: Sostituzione generatori di calore alimentati a gasolio con generatori di calore a gas naturale o di pompe di calore ad alta efficienza o impianti geotermici a bassa entalpia aventi potenza al focolare maggiore di 350 kW | Contributo: 40.000 euro

Intervento: Sostituzione generatori di calore alimentati a combustibile gassoso con generatori di calore a gas naturale o di pompe di calore ad alta efficienza o impianti geotermici a bassa entalpia aventi potenza al focolare tra 35 kW e 116.3 kW | Contributo: 10.000 euro

Intervento: Sostituzione generatori di calore alimentati a combustibile gassoso con generatori di calore a gas naturale o di pompe di calore ad alta efficienza o impianti geotermici a bassa entalpia aventi potenza al focolare tra 116.3 kW e 350 kW | Contributo: 15.000 euro

Intervento: Sostituzione generatori di calore alimentati a combustibile gassoso con generatori di calore a gas naturale o di pompe di calore ad alta efficienza o impianti geotermici a bassa entalpia aventi potenza al focolare maggiore di 350 kW | Contributo: 20.000 euro
 

Erogazione del contributo


L’erogazione del contributo sarà effettuato tramite bonifico bancario in un’unica soluzione a lavori ultimati, a seguito della presentazione della domanda di richiesta di erogazione del contributo, redatta secondo il modello di cui all’Allegato 3 firmata in originale dal richiedente, da intendersi come dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà, ai sensi dell’art. 47 del D.P.R. 28/12/00, n. 445.
 

Risorse


Stralcio del bando pubblicato sul sito del Comune di Milano
Share
Share
Share
Share
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info