logo-robur
Regione Lombardia modifica il calcolo della Quota Rinnovabile
15/03/2017

Regione Lombardia modifica il calcolo della Quota Rinnovabile

Migliora la copertura di energia rinnovabile del fabbisogno energetico per gli edifici nuovi e oggetto di ristrutturazioni rilevanti grazie all'efficiente tecnologia delle pompe di calore a gas.

Migliora la copertura di energia rinnovabile del fabbisogno energetico per gli edifici nuovi e oggetto di ristrutturazioni rilevanti grazie all’efficiente tecnologia delle pompe di calore a gas.

La Regione ha recepito nel metodo di calcolo (d.g.r. n. 3868 del 17 luglio 2015) quanto approvato dal CTI (Comitato Termotecnico Italiano), in relazione al contributo delle fonti rinnovabili mediante l’uso di questa tipologia di generatori.

Saranno quindi aggiornati (entro aprile 2017) i metodi di calcolo del software della Regione Cened+2.0 messo a disposizione dei certificatori energetici per redigere l’Attestato di Prestazione Energetica degli Edifici.

Ricordiamo che le anticipazioni al 2016 dei requisiti prestazionali previsti a livello nazionale (allegato 3 del d.lgs. 28/2011) per il 2019 o per il 2021 implicano l’obbligo di copertura di almeno il 50% del fabbisogno energetico con fonti rinnovabili sia per la produzione di ACS che per il riscaldamento.

Viene quindi riconosciuta la maggior efficienza derivante dall’impiego diretto dell’energia primaria, valorizzando, in questo modo, la quota di energia rinnovabile estratta dalle pompe di calore a gas.

Un ulteriore riconoscimento di qualità dei prodotti Robur, azienda che da oltre 60 anni sviluppa e produce, interamente in Italia, soluzioni per il riscaldamento sostenibili ad altissima efficienza.

Consulta il Bollettino Ufficiale di Regione Lombardia cliccando sul link qui sotto; a pagina 17 troverai il capoverso "D.g.r. 27 febbraio 2017 - n. X/6276. Aggiornamento delle disposizioni per l’efficienza energetica degli edifici, approvate con d.g.r. n. 3868 del 17 luglio 2015, in relazione alle modalità per calcolare il contributo delle fonti rinnovabili mediante l’uso delle pompe di calore".

 

Share
Share
Share
Share
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info