logo-robur logo-robur
Carriere Come raggiungerci Accesso G3 Webmail aziendale

DeGAss

Deumidificazione a gas con doppio assorbimento


Il progetto mira a sviluppare un prodotto completamente innovativo, “DeGAss” – Deumidificazione a Gas con doppio assorbimento.
Si tratta di un’innovativa unità di trattamento dell’aria primaria per la climatizzazione estiva e invernale, che utilizzi contemporaneamente la tecnologia dell’adsorbimento - ruota essiccante con silica gel - e dell’assorbimento - pompa di calore ad assorbimento acqua/ammoniaca alimentata a gas. Tale macchina sarà competitor dei sistemi convenzionali a condensazione con chiller elettrico in tutti i mercati in cui la gestione del carico latente nella climatizzazione sia energeticamente onerosa, e l’utilizzo del gas sia conveniente (per costi o esigenze di rete) rispetto all'utilizzo dell’elettricità.
 
  • Economicamente si punta allo sviluppo di un sistema a elevata efficienza energetica con elevate potenzialità commerciali a livello internazionale nelle destinazioni d’uso proprie del settore terziario.
  • Scientificamente si tratta di un’applicazione completamente nuova (GAHP acqua/ammoniaca + UTA DEC): per sviluppare le tecnologie esistenti, integrarle e controllarle ottimamente, è richiesto uno sforzo significativo in termini di ricerca industriale.
  • Industrialmente è significativa la sinergia tra realtà lombarde – EUROCHILLER e ROBUR, detentrici delle tecnologie alla base del progetto. EUROCHILLER per l’esperienza nello sviluppo e controllo di sistemi DEC per la climatizzazione, ROBUR per essere leader mondiale della tecnologia delle pompe di calore ad assorbimento acqua-ammoniaca.
 

Risultati


Il sistema DeGAss è stato sviluppato, progettato, realizzato e testato con successo, confermando gli obiettivi iniziali. Esso è caratterizzato:
  • Da un miglior sfruttamento dell’energia primaria non rinnovabile rispetto a un sistema di riferimento con caldaia e frigorifero elettrico:
    • dal 25 al 50% in più durante la stagione estiva;
    • dal 20 al 40% in più durante la stagione invernale.
  • Dalla riduzione dei consumi elettrici fino al 70% a favore di un bilanciamento nell’utilizzo della rete del gas naturale durante il periodo estivo.
  • Da un buon Pay Back Time (<5 anni) ad esclusione dei climi con umidità assolute esterne elevate, per i quali sarebbe necessario un più basso costo del gas o un più alto costo dell’elettricità rispetto a quelli oggi di riferimento per l’Italia.


Scarica la presentazione del progetto DeGAss

Sponsor progetto deGAss


I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info